Roberto Ponzi

[Biografia] [Opere d'ingegno]


Roberto Ponzi nato nel 63' a Roma dove vivo e lavoro. La passione fotografica viene da lontano, dai miei 15 anni epoca in cui mi fu regalata la mia prima fotocamera ovviamente a pellicola. Non sono un professionista della fotografia, ma semplicemente un appassionato "patologico" nel senso che i miei occhi non smettono mai di scattare immagini che poi conservo nella mente come basi di partenza per ispirazioni compositive.  Artisticamente vivo la fotografia come una finestra dalla quale affacciarmi nel guardare l'essere umano del quale, inosservato, tento di cogliere sentimenti. I volti parlano, pur nel muto sonoro di un'immagine che poi muta non è. Cogliere quel muto suono è un'aspirazione continua e passionale che fin dall'inizio mi ha rapito e della quale sono ancora felice ostaggio. Amo particolarmente il bianco e nero ritengo che faccia esaltare l'essenza dell'immagine stessa.